Newsletter n.9/2015

Novita’ Giurisprudenziali

 Clausola “anticontenzioso” in materia di spese straordinarie del Tribunale di Livorno RG 4327 del 24.06.15 e RG 1037/15 del 11.06.15

La presidente della Sez. Civile Dott.ssa Maria Giuliana Civinini in diverse procedure ha inserito una clausola di gestione delle spese straordinarie tra genitori, fonte di contenzioso.

La diffondiamo col piu’ vivo apprezzamento

spese straordinarie in favore dei figli, mediche non coperte dal servizio sanitario nazionale, spese scolastiche (tasse, libri, materiale didattico, mensa, gite scolastiche), ricreative e sportive da concordarsi previamente, da documentarsi e da rimborsarsi entro 10 giorni dalla presentazione della documentazione di spesa da parte del genitore che ha anticipato gli esborsi. Al fine della formazione del consenso\dissenso sulle spese straordinarie dispone che il genitore che ritiene necessaria una spesa informi l’altro per e.mail all’indirizzo che le parti si scambieranno tramite procuratori entro 10 giorni dalla comunicazione dell’ordinanza; l’altro genitore rispondera’ con lo stesso mezzo esprimendo consenso o dissenso motivato, entro 10 giorni decorsi i quali senza risposta si riterra’ formato il silenzio assenso.”

Tribunale di Roma Sezione I Civile, Sentenza 23 maggio 2015 pronunciata d’ufficio la condanna di un padre a risarcire 15 mila euro di danni alla figlia minore per le reiterate mancate attenzioni genitoriali attraverso la misura sanzionatoria dell’art. 709 ter c.p.c.

https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=991103704267533&id=767230263321546

Tribunale di Firenze, Sez. Civile, 15 giugno 2015 n. 2115 se lei è italiana e lui è marocchino e sono d’accordo, si applica il Regolamento UE 1259/2010. Alcune riflessioni procedurali

https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=989963177714919&id=767230263321546

Segnalazioni articoli

Jobs Act, un’idea vecchia di lavoro

http://www.rassegna.it/articoli/2015/06/18/122812/jobs-act-unidea-vecchia-di-lavoro

Il Papa e i divorziati risposati: “Non chiamiamole coppie irregolari

http://www.repubblica.it/esteri/2015/06/24/news/il_papa_e_i_divorziati_risposati_non_chiamiamole_coppie_irregolari_-117575418/?ref=fbpr

LA SEZIONE LIVORNESE

Il 25.06.2015 si e’ tenuto l’incontro di autoformazione in cui abbiamo illustrato e discusso il “Notiziario avvocati di Famiglia n.1 “ e le 3 circolari del Ministero dell’Interno in materia di chiarimenti applicativi della parte relativa allo stato civile del D.L. 132/2014 in materia di negoziazione assistita.

http://servizidemografici.interno.it/sites/default/files/Circolare n. 6 -

2015.pdfhttp://servizidemografici.interno.it/sites/default/files/Circolare n. 19 –

2014.pdfhttp://www.ordineavvocatitrani.it/upload/Circolare 16-14.pdf

Alleghiamo:

1- notiziario avvocati di famiglia n. 1

Riportiamo il link anche delle linee guide della procura di Milano in data 09.06.15

http://www.ordineavvocatimilano.it/index.php?pgn=articolo&id=3416&idm=196

SEGNA IN AGENDA

Il 10.07.pv. c\o Hotel San Ranieri Pisa si terra’ il convegno organizzato dalla sezione di Pisa su “ Gli ordini di protezione del processo civile e nel processo penale”

Livorno, lì 07.07.2015

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Studio Legale Lessi Livorno